Leggendo “Pazzi di guerra” di Michael Hastings mi sono imbattuta in un capitolo in cui l’autore parlava (male) di Washington D.C. e in particolare raccontava di un episodio avvenuto a Foggy Bottom, uno dei quartieri più antichi della città.

La sensazione che ho avuto io visitando Washington D.C. (credo di averlo già detto e scritto) è di una città “finta”, troppo tirata a lucido, troppo istituzionale, mi sembrava che ci fossero solo musei (bellissimi) e uffici, non riuscivo a immaginare un abitante tipo che non fosse un politico o un uomo d’affari e pensare che invece quando il quartiere nacque, nel 1760, era stato pensato come insediamento per le famiglie di operai.

Il nome lo deve alla nebbia che lo invade e che sale dal fiume Potomac.

Dire oggi Foggy Bottom è come dire Dipartimento di Stato USA, infatti nel quartiere si trovano  il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, gli uffici del Presidente e del Vice Presidente e diverse ambasciate.

Una curiosità per i turisti appassionati di geopolitica, a Foggy Bottom sorge il Watergate Complex, dove si svolse la famosa vicenda che portò alle dimissioni del Presidente Nixon.

Una curiosità: Gli edifici del Watergate vennero costruiti fra il 1962 e il 1971 dalla Società Generale Immobiliare (Roma) su progetto di Luigi Moretti (capo architetto) e Milton Fisher (architetto associato), Watergate ricopre un'area di 4 ettari, è adiacente al Kennedy Center, è composto da sei edifici al cui interno sono presenti appartamenti, uffici e un albergo.

Sempre a Foggy Bottom val la pena segnalare il Kennedy Center for Performing Arts (vicino al Watergate Complex), sorto nel 1971 è un centro di arti dello spettacolo situato sul fiume Potomac, ogni anno presenta una stagione di circa 2.000 spettacoli con due milioni e oltre di spettatori.

Il Kennedy Center for Performing Arts può essere considerato sia un memoriale pubblico della nazione per il presidente John Fitzgerald Kennedy sia il "centro nazionale per le arti dello spettacolo."

Visto che ci siete … se avete voglia di arte con la “A” maiuscola allora potete andare anche alla Cocoran Gallery of Art dove troverete Picasso, Monet, Rembrandt ecc.

La George Washington University si trova a Foggy Bottom dal 1912 per cui il quartiere è anche frequentato da molti giovani studenti.

A nord ovest di Foggy Bottom c’è Georgetown per farvi capire più o mano dove si trova, in ogni caso, se ci volete andare e se non hanno cambiato niente negli ultimi anni allora potete prendere la MetroRail dalla stazione Federal Triangle oppure l'autobus L1 dalla fermata Chevy Chase Circle.

Categoria: